I biofertilizzanti

I biofertilizzanti, più appropriatamente inoculanti microbici, sono i preparati contenenti una o più specie di microrganismi che hanno la capacità di catturare o mobilitare nutrienti vegetali importanti dal non utilizzabile alla forma utilizzabile attraverso i processi biologici come la fissazione N, la solubilizzazione P, l’escrezione di stimolatori della crescita delle piante, o la degradazione della cellulosa nel suolo, nel compost e in altri ambienti.

Recentemente, i biofertilizzanti stanno guadagnando terreno grazie alla loro capacità di mantenere la salute del suolo, minimizzare la degradazione ambientale e ridurre l’uso di fertilizzanti inorganici in agricoltura. Questi input hanno acquisito maggiore importanza nell’agricoltura in considerazione del loro basso costo, poiché gli agricoltori piccoli e marginali di tutto il mondo non possono permettersi costosi fertilizzanti chimici. I biofertilizzanti potrebbero essere un input ideale per ridurre i costi di produzione e per praticare l’agricoltura biologica e di conservazione. Questi organismi possono essere impegnati nel mantenimento a lungo termine della fertilità e della sostenibilità del suolo

I biofertilizzanti possono essere ampiamente classificati in batteri fissatori dell’azoto, microrganismi fosfato-solubilizzanti e decompositori di materia organica. Tuttavia, comprende anche i fertilizzanti organici (letame, ecc.), che sono resi in una forma disponibile a causa dell’interazione dei microrganismi o per la loro associazione con le piante.

biofertilizzanti #biostimolanti #microrganismi #fertilità #suolo #stress #PGPR

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...