MICRONATURALE PER IL TRATTAMENTO DELLA FAVA (Vicia faba var. Major – Leguminose)

Sopporta brevi gelate attorno ai -4. Interrompe la crescita sotto i 4-6 °C, cresce bene fra i 15-20°C.
Si semina da Febbraio a metà Marzo, ma al Sud anche in autunno.

Consuma poco azoto, perché è in grado di fissarlo al suolo partendo da quello atmosferico. Generalmente prima della sua Coltivazione non si utilizzano né concimi né letame. Ama i terreni ricchi di sostanza organica, con buona disponibilità di calcio, fosforo e potassio.

Protocollo per il controllo degli afidi della fava

Su 5 litri di acqua:

– 200g di felce
– 200g di tanaceto
– 100g assenzio
– 200g liquirizia
– 100g consolida
Tritare il tutto e porre in acqua per 4 giorni a 26°C

Su 1 L di prodotto:

300 mL del mix
200 ml di Gea difesa o Ema
250g chabasite micronizzata

Trattamento per spruzzatura ogni 10-15 giorni

Trattamento per la coltivazione

10 giorni prima della semina 10L Gea suolo o Ema

Sera prima della semina diluizione 1:20 con Gea difesa o Ema, inumidire leggermente.

Dopo 20 giorni Gea suolo o Ema 6 L su 500L di acqua ettaro

Dopo 30 giorni Gea suolo o Ema 10 L su 500L di acqua ettaro.

Dopo 20 giorni Gea suolo o Ema 6 L su 500L di acqua ettaro.

Questo trattamento ha permesso una produzione di 2.5 Kg di fave metro quadro contro 1.6 Kg del controllo concimato in modo convenzionale

#micronaturale #fave #produzione #difesa #concimazione #senzachimica #micronaturale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...