AGRICOLTURA MICRONATURALE: CHE COSA SONO LE MICORRIZE? PERCHÉ LE PIANTE HANNO BISOGNO DI SIMBIOSI?

Le micorrize sono associazioni mutualistiche tra le radici di una pianta e un fungo basate su un reciproco scambio di nutrienti. Il fungo assorbe nutrienti, in particolare fosfato e azoto, dal suolo e li trasferisce alla pianta in cambio di carboidrati.

Esistono due classi di micorrize:

– ectomicorrize, in cui le cellule fungine formano fasci che avvolgono la parte esterna delle radici e penetrano scarsamente nei tessuti radicali

– endomicorrize, dove il micelio del fungo penetra in profondità nei tessuti della radice.

Le ectomicorrize si trovano associate soprattutto agli alberi dei boschi, in particolare conifere, faggi e querce, e sono maggiormente sviluppate nelle foreste boreali e temperate.

Nonostante l’associazione tra il fungo e la radice sia intima, una singola specie arborea può associarsi con più di 40 specie di funghi. I miceli delle ectomicorrize possono interconnettere gli apparati radicali di alberi della stessa o di diverse specie, formando delle reti che permettono il trasferimento di carbonio e altri nutrienti.

Questo trasferimento di nutrienti avviene soprattutto da piante alte e pienamente esposte alla luce a piante che occupano posizioni più ombreggiate e sfavorite.

Un meccanismo per favorire la crescita di piante giovani e favorire la coesistenza di specie differenti.

#micorrize #micronaturale #lorosiaiutano #domenicoprisa #coesistenza #funghi #ectomicorrize

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...