Evapotraspirazione delle piante

Rappresenta la perdita di acqua per evaporazione attraverso gli stomi delle foglie. Gli stomi sono piccole aperture che si trovano sull'epidermide inferiore della foglia, protette dall'irraggiamento diretto del Sole; gli stomi permettono gli scambi di acqua e gas tra l'ambiente esterno e la foglia, la cui epidermide è in genere ricoperta di cere e cuticole … Continua a leggere Evapotraspirazione delle piante

Annunci

L’impollinazione

Giunte a maturità le sacche polliniche si aprono e liberano il polline. Il trasporto del polline da un fiore all'altro, detto impollinazione può avvenire in diversi modi. Impollinazione anemogama: i granuli pollinici sono trasportati in grandi quantità dal vento Impollinazione idrogama: il polline è trasportato dall'acqua Impollinazione zoogama: favorita dagli animali che trasportano il polline … Continua a leggere L’impollinazione

Le funzioni biologiche e biochimiche dell’acqua

In base alla teoria dell'origine abiotica della vita sulla Terra, l'acqua sarebbe la biomolecola più antica e molte caratteristiche chimiche dei composti e dei sistemi biologici si sarebbero modellate in base a questa sostanza primordiale. Una caratteristica chimico-fisica dell'acqua che la rende particolarmente favorevole alla vita è quella di possedere un alto calore specifico, cioè … Continua a leggere Le funzioni biologiche e biochimiche dell’acqua

Che cosa è l’aridocoltura? Come si applica?

Sono un insieme di tecniche impiegate nelle zone semiaride dove le scarse precipitazioni e l'assenza di irrigazione costituiscono un limite alla produttività delle colture. Si attua accumulando la maggior quantità possibile di acqua meteorica, limitando le perdite per evaporazione e traspirazione e coltivando specie aridoresistenti. Queste condizioni si raggiungono tramite: + sistemazioni particolari dei terreni … Continua a leggere Che cosa è l’aridocoltura? Come si applica?

Micronaturale: INQUINAMENTO DELLE ACQUE

Il biossido di idrogeno comunemente chiamato acqua è un composto molto particolare che gode di proprietà fisiche e chimiche uniche, dovute in larga parte al legame di idrogeno che si instaura tra le sue molecole, facendone uno dei migliori solventi esistenti in natura. Pertanto la definizione di inquinamento ossia di deviazione patologica da una norma, … Continua a leggere Micronaturale: INQUINAMENTO DELLE ACQUE

Micronaturale: l’importanza dell’acqua per le piante

L' acqua è il componente principale delle piante, essendo che esse sono costituite proprio da acqua per l'80-85% del loro peso Le cellule delle piante possono aumentare di dimensione solo se adeguatamente rifornite di acqua Il metabolismo delle piante è regolato da reazioni chimiche che avvengono in ambiente acquoso I microrganismi terricoli possono trasformare i … Continua a leggere Micronaturale: l’importanza dell’acqua per le piante

Micronaturale: substrati innovativi per la coltivazione delle piante, migliorare la qualità e ridurre il consumo idrico.

L'utilizzo di particolari materiali in substrato (definiti dalla NASA nanotecnologie, perché utilizzati per la coltivazione delle piante nello spazio) e di Microrganismi biostimolanti, insieme ad estratti vegetali induttori di resistenza, può determinare un incremento significativo della germinazione dei semi (a sinistra substrato di controllo commerciale, a dx substrato alternativo che ottimizza il consumo di acqua). … Continua a leggere Micronaturale: substrati innovativi per la coltivazione delle piante, migliorare la qualità e ridurre il consumo idrico.