BENEFICIAL INTERACTION BETWEEN ALGAE AND RHIZOBACTERIA IN THE CULTIVATION AND DEFENSE OF POTTED SUCCULENT PLANTS

Autore: Domenico Prisa Researcher, CREA Council for Agricultural Research and Economics Vol. 10 Issue. 3 (March-2022) EPRA International Journal of Agriculture and Rural Economic Research (ARER) Link: https://doi.org/10.36713/epra9694 Abstract Research goal: The aim of this research was therefore to evaluate whether there are interactions in the growing medium in the simultaneous use of algae and … Continua a leggere BENEFICIAL INTERACTION BETWEEN ALGAE AND RHIZOBACTERIA IN THE CULTIVATION AND DEFENSE OF POTTED SUCCULENT PLANTS

Article: Evaluation of Growth Parameters on Carpobrotus edulis, Kalanchoe daigremontiana and Kalanchoe tubiflora in Relation to Different Seaweed Liquid Fertilizer (SLF) as a Biostimulant

Authors: Damiano Spagnuolo and Domenico Prisa The aim of this research was to evaluate the biofertilization capacity of five different species of algae, representative of the three main groups of macroalgae selected from Lake Ganzirri in Messina, Venice Lagoon and Norwegian coasts. The experiments, started in January 2021, were conducted in the greenhouses of CREA-OF … Continua a leggere Article: Evaluation of Growth Parameters on Carpobrotus edulis, Kalanchoe daigremontiana and Kalanchoe tubiflora in Relation to Different Seaweed Liquid Fertilizer (SLF) as a Biostimulant

Scientific paper: Biological mixture of brown algae extracts influences the microbial community of Lobivia arachnacantha, Lobivia aurea, Lobivia jojoiana and Lobivia grandiflora in pot cultivation

Author: Domenico Prisa * CREA Research Centre for Vegetable and Ornamental Crops, Council for Agricultural Research and Economics, Via dei Fiori 8, 51012 Pescia, PT, Italy. Research Article GSC Advanced Research and Reviews, 2021, 08(03), 043–053. Article DOI: 10.30574/gscarr.2021.8.3.0190 DOI url:https://doi.org/10.30574/gscarr.2021.8.3.0190 Publication history: Received on 03 August 2021; revised on 06 September 2021; accepted on 08 September 2021  Abstract:  Research goal: Based on … Continua a leggere Scientific paper: Biological mixture of brown algae extracts influences the microbial community of Lobivia arachnacantha, Lobivia aurea, Lobivia jojoiana and Lobivia grandiflora in pot cultivation

Article: Microbic and Algae biofertilizers in Aloe barbadensis Miller

Microbic and Algae biofertilizers in Aloe barbadensis Miller Domenico Prisa 1, * and Marco Gobbino 2 1 CREA Research Centre for Vegetable and Ornamental Crops, Council for Agricultural Research and Economics, Via dei Fiori 8, 51012 Pescia, PT, Italy. 2 Welcare Research srl, Via San Giovanni sul Muro 18, 20121 Milano, MI, Italy.  Open Access Research Journal of Biology and … Continua a leggere Article: Microbic and Algae biofertilizers in Aloe barbadensis Miller

Biostimolanti e Beschorneria

È un genere di origine messicana che presenta lunghe foglie e un'infiorescenza con grandi brattee. Nelle regioni calde riesce a fiorire ogni anno. Non presenta fusto e con gli anni la rosetta diventa cespitosa. Le brattee possono essere rosse, rosa o gialle. Il frutto a capsula cilindrica presenta semi neri di forma convessa. Vive in … Continua a leggere Biostimolanti e Beschorneria

I fertilizzanti a base di alghe

L'uso di alghe come fertilizzanti risale all'antichità quando gli agricolturi raccoglievano le alghe e distribuendole sui campi ne scoprirono i benefici. Gli estratti di alghe in diversa formulazione sono utilizzati per stimolare i processi naturali delle piante per migliorare l'assorbimento e l'efficienza dei nutrienti, la tolleranza agli stress abiotici e migliorare la produttività.Le alghe sono … Continua a leggere I fertilizzanti a base di alghe

Micronaturale: perché si formano le alghe?

Il fosforo rappresenta nell'acqua, il fattore limitante per lo sviluppo delle alghe. Ciò nonostante molte specie di alghe sono in grado di adattarsi ad un livello di fosforo molto basso, con la conseguenza che, anche con un livello molto basso di fosforo (< 10 microgrammi) si possono manifestare Delle alghe nelle piscine biologiche. Anche molte … Continua a leggere Micronaturale: perché si formano le alghe?

Micronaturale: la colonna di Winogradsky

É un ecosistema microbico artificiale che viene utilizzato come fonte di inoculi microalgali e batterici di diversa tipologia per l'allestimento di colture di arricchimento. Colonne di Winogradsky sono state utilizzate per l'arricchimento e l'isolamento di batteri fototrofi rossi e verdi, di batteri solfato-riduttori e di molti altri batteri anaerobi. Viene allestita riempiendo fino a metà … Continua a leggere Micronaturale: la colonna di Winogradsky

Uso di lithothamnium calcareum alga rossa dalle mille proprietà (gastrite e reflusso esofageo)

Alga che vive nelle acque calde di solito vicino a coralli e in zone più fredde su fondali marini con correnti non troppo forti. Il lithothamnium contiene più di 32 oligoelementi (iodio,selenio,zinco, cobalto,rame,cromo) che rimineralizzano il corpo umano. È ricca di Vitamine e aminoacidi e una forte importante di calcio (34%) di magnesio e silicio. … Continua a leggere Uso di lithothamnium calcareum alga rossa dalle mille proprietà (gastrite e reflusso esofageo)

​TRICHODERMA spp. e i suoi utilizzi

Viene considerato tra i principali componenti della microflora del suolo. Agisce come antagonista di diversi funghi patogeni delle colture, in particolare quelli tellurici, anche perché caratterizzato da accrescimento rapido e veloce colonizzazione del suolo. Trichoderma si utilizza come preventivo di funghi dell'apparato radicale e della muffa grigia. Agisce come antagonista grazie alla sua rapidità con … Continua a leggere ​TRICHODERMA spp. e i suoi utilizzi

Tecniche innovative per la coltivazione di Aglio e Cipolla

Aglio: pianta che sopporta bene le basse temperature (fino a - 10/15 °C) e inizia a svilupparsi quando la temeratura supera i 5-6°C. La messa a dimora dei bulbilli può avvenire sia in autunno (ottobre e novembre), sia in inverno (da gennaio a marzo). E' un basso consumatore di azoto. Gradisce lo zolfo e teme … Continua a leggere Tecniche innovative per la coltivazione di Aglio e Cipolla

La coltivazione e la difesa del melo senza chimica di sintesi

Come coltivare e difendere il melo senza chimica di sintesi, utilizzando dei film protettivi naturali, dei microrganismi simbiontici, degli induttori resistenza e oli e estratti delle piante. In questo documento vengono presentati i risultati di alcune sperimentazioni effettuate in varie regioni d'Italia su melo, utilizzando prodotti di origine naturale confrontati con prodotti commerciali di sintesi. … Continua a leggere La coltivazione e la difesa del melo senza chimica di sintesi