Le barriere di difesa delle api

Normalmente le api per difendersi utilizzano in prima battuta le barriere meccaniche costituite dalle strutture esterne che costituiscono il tegumento, dagli strati epicuticolari di cere, lipidi e peptidi derivanti dal veleno e dai tessuti epiteliari interni che prevengono la penetrazione di agenti esterni. Inoltre la difesa dell'ape è costituita da inibitori in grado di modificare … Continua a leggere Le barriere di difesa delle api

Annunci

Le difese delle api

Le prime armi di difesa delle api sono costituite da barriere di tipo meccanico (come ad esempio l'epidermide, la cuticola) e strati di epitelio interno che costituiscono un ulteriore barriera contro gli agenti esterni. L'insetto inoltre ha la capacità di modificare il proprio pH e di secernere sostanze chimiche con azione battericida e fungicida. La … Continua a leggere Le difese delle api

Micronaturale: L’Hypericum scruglii una pianta che potrebbe bloccare l’Hiv e valutazione per il controllo di alcuni virus delle api

Una pianta endemica presente in Sardegna potrebbe essere fondamentale nella lotta contro il virus Hiv. Lo hanno scoperto un gruppo di ricercatori dell’Università di Cagliari, in particolare dai gruppi di Virologia e di Botanica del Dipartimento di Scienze della Vita, studiosi sempre a contatto con la natura della Sardegna, che hanno identificato per la prima … Continua a leggere Micronaturale: L’Hypericum scruglii una pianta che potrebbe bloccare l’Hiv e valutazione per il controllo di alcuni virus delle api

​L’immunità e l’organizzazione all’interno delle api

L'organizzazione delle api può interagire con numerose variabili epidemiologiche. I patogeni possono diffondersi direttamente per la vicinanza spaziale e per i contatti tra le api, ma anche indirettamente per la condivisione della superficie del nido. Recentemente si è scoperto che per controllare il tasso di possibile contagio, i contatti tra i vari membri siano regolati … Continua a leggere ​L’immunità e l’organizzazione all’interno delle api

Inula Viscosa: controllo della mosca dell’olivo e protezione delle api dalla varroa

L’inula viscosa è una pianta perenne cespugliosa, generalmente sempreverde, della famiglia delle Astaraceae, la più numerosa tra le Fanerogame, che comprende un numero di generi stimato intorno a 959 circa, piuttosto comune nelle regioni mediterranee (Zermane et al., 2011). L’I. viscosa è una pianta arbustiva perenne, dall’odore caratteristico che presenta cauli eretti, lignificati alla base, … Continua a leggere Inula Viscosa: controllo della mosca dell’olivo e protezione delle api dalla varroa