La coltivazione MICRONATURALE di Hydrangea (Saxifragaceae – Giappone, Cina)

Pianta assai coltivata è l' H. hortensis diffusa nei giardini della regione prealpina e delle zone a clima non asciutto durante il periodo estivo ed a terreni neutri o acidi. L'ortensia predilige suolo permeabile, privo di calcio, possibilmente ricco di sostanza organica, fresco naturalmente o mantenuto tale da frequenti irrigazioni. Viene spesso impiegata per formare … Continua a leggere La coltivazione MICRONATURALE di Hydrangea (Saxifragaceae – Giappone, Cina)

Annunci

Micronaturale: la simbiosi e la patogenesi tra piante e funghi

Molte piante dipendono da alcuni funghi che favoriscono l'assunzione di elementi minerali dal suolo. Questi funghi formano associazioni simbiontiche con le radici delle piante, le cosiddette micorrize "radici di fungo". I funghi micorrizici stabiliscono una stretta connessione fisica con le radici e contribuiscono alla nutrizione fosfatica della pianta, ma anche al trasferimento di altri elementi … Continua a leggere Micronaturale: la simbiosi e la patogenesi tra piante e funghi

Micronaturale: la nutrizione e la fisiologia dei funghi

I funghi sono chemiorganotrofi, di solito con requisiti nutrizionali semplici, e in gran parte sono aerobi. I funghi si nutrono rilasciando enzimi extracellulari in grado di scomporre i materiali organici complessi, come i polisaccaridi o le proteine, in monomeri, che vengono assimilati come fonti di carbonio ed energia. Da decompositori quali sono i funghi digeriscono … Continua a leggere Micronaturale: la nutrizione e la fisiologia dei funghi

Micronaturale: i Microrganismi negli ambienti ipersalini

Gli habitat ipersalini sono comuni in tutto il pianeta, ma gli ambienti estremamente salini sono rari. La maggior parte di tali ambienti si trova nelle aree calde e secche del mondo. I laghi salati possono variare considerevolmente nella composizione ionica. Nei laghi ipersalini le proporzioni ad esempio di sodio, cloro, e solfato sono quelle dell'acqua … Continua a leggere Micronaturale: i Microrganismi negli ambienti ipersalini

Micronaturale: Uso di Beauveria Bassiana in agricoltura

Beauveria bassiana è un fungo che può garantire il controllo degli insetti, in grado di causare danni agendo come parassita. Provoca il calcino o malattia del baco da seta. Quando le spore del fungo entrano nel corpo dell' insetto suscettibile germinano e vi si sviluppano, uccidendolo ed utilizzandolo come fonte di cibo. Prima della morte … Continua a leggere Micronaturale: Uso di Beauveria Bassiana in agricoltura

Micronaturale: il controllo del punteruolo rosso con mezzi biologici

Il Punteruolo rosso delle Palme, Rhyncophorus ferrigineus, è un coleottero curculionide di origine asiatica diffusosi nei paesi del bacino del Mediterraneo a partire dagli anni ’90. La presenza del Punteruolo in Sicilia è stata segnalata per la prima volta nel 2005 ad Acireale su Phoenix canariensis. Tra gli agenti di mortalità naturale del Punteruolo ha … Continua a leggere Micronaturale: il controllo del punteruolo rosso con mezzi biologici

Micronaturale: i cambiamenti del microbioma umano e le malattie

I cambiamenti del microbioma umano sono stati associati per lungo tempo alla malattia infiammatoria intestinale (IBD), l'infiammazione cronica dell'intero tratto digestivo o di una sua parte. L'IBD sembra sia causata da uno squilibrio tra il sistema immunitario e la normale flora intestinale (disbiosi). La comunità microbica dei pazienti IBD tende anche ad avere una capacità … Continua a leggere Micronaturale: i cambiamenti del microbioma umano e le malattie