Ecotossicologia ambientale: metodi d’indagine

La tossicologia studia gli effetti che le sostanze chimiche hanno sugli organismi; l'ecotossicologia si può considerare un settore della tossicologia che studia gli effetti biologici che i composti tossici hanno sia sugli organismi sia sugli ecosistemi. I metodi di indagine tossicologica si basano sull'utilizzo di organismi bioindicatori o sentinella che devono essere rappresentativi dell'ecosistema oggetto … Continua a leggere Ecotossicologia ambientale: metodi d’indagine

Annunci

I dinoflagellati

Sono protozoi flagellati, caratterizzati da una membrana di cellulosa colorata, con due flagelli con peli sottili. Si riproducono per via gamica e agamica e non è raro l'incistamento. Sono diffusi nelle acque dolci e marine costituiscono una componente importante del plancton. Alcuni sono parassiti e altri simbionti, il loro incremento provoca il fenomeno della colorazione … Continua a leggere I dinoflagellati

Le alghe

Sono piante acquatiche, possono essere unicellulari o pluricellulari, il cui corpo è formato da tessuti indifferenziati. Le alghe pluricellulari hanno tuttavia sviluppato dei rizoidi con i quali si attaccano al substrato. Sono le prime piante comparse sulla terra, derivano probabilmente da protisti unicellulari autotrofi, che non si sono divisi completamente, dando origine a forme filamentose, … Continua a leggere Le alghe

Importanza economica delle alghe

Le alghe, oltre ad ossigenare le acque, rappresentano una fonte alimentare primaria, il cui ruolo nella catena alimentare di Mari e laghi è equivalente a quello di foreste e praterie della terraferma. Con la fotosintesi le alghe producono ingenti quantitativi di sostanze organiche che rappresentano il punto di partenza per la nutrizione di tutti gli … Continua a leggere Importanza economica delle alghe

Micronaturale: L’ EUTROFIZZAZIONE CHE COSA È?

Nelle acque sono disciolte alcune sostanze organiche che servono da nutrimento per la biocenosi presente. L'arricchimento dell'acqua con sostanze nutritive viene detto eutrofizzazione dal greco 'ben nutrito'. Il fenomeno è perfettamente naturale e porta alla trasformazione di uno specchio d'acqua dapprima in uno stagno e poi dopo lungo tempo in un campo asciutto. L'eutrofizzazione cessa … Continua a leggere Micronaturale: L’ EUTROFIZZAZIONE CHE COSA È?

Micronaturale: Applicazioni delle alghe in Microbiologia del suolo: biostimolanti e indicatori della fertilità del suolo

In seguito alle molteplici ricerche condotte sulle alghe del suolo, si è formata la convinzione che le alghe esercitano un ruolo positivo sulla crescita e conservazione della produttività del suolo. Numerosi sono stati i tentativi di accrescere lo sviluppo delle alghe mediante inoculazione artificiale nel suolo e tramite la stimolazione dell'algoflora autoctona. Si sono delineate … Continua a leggere Micronaturale: Applicazioni delle alghe in Microbiologia del suolo: biostimolanti e indicatori della fertilità del suolo

Micronaturale: perché si formano le alghe?

Il fosforo rappresenta nell'acqua, il fattore limitante per lo sviluppo delle alghe. Ciò nonostante molte specie di alghe sono in grado di adattarsi ad un livello di fosforo molto basso, con la conseguenza che, anche con un livello molto basso di fosforo (< 10 microgrammi) si possono manifestare Delle alghe nelle piscine biologiche. Anche molte … Continua a leggere Micronaturale: perché si formano le alghe?