Plant growth promoting rhizobacteria

Stimolazione di aloe con l'uso di Microrganismi endofiti e biostimolanti. Induzione delle fioriture e incremento dei metaboliti utili alla nutraceutica. #pgpr #microrganismi #rizobatteri #aloe #fioriture

Annunci

In mezzo a Wander&Pick

Davvero bello che un progetto a cui partecipi possa essere d'interesse e beneficio per la comunità. Curioso sentire dire le persone che si fermano davanti al cartello delle tue prove "mi piacerebbe parlare con questo Domenico per abbellire il mio giardino" e tu che se li, gli porgi la mano e rispondi "mi dica pure":):):) … Continua a leggere In mezzo a Wander&Pick

La rizosfera e le sue caratteristiche

Rappresenta quella parte del terreno interessata dal sistema radicale della pianta, dove i microrganismi hanno un effetto sullo sviluppo vegetale in quanto regolano con le loro attività, la disponibilità di elementi nutritivi. Le radici a loro volta possono influenzare la microflora del suolo tramite la produzione di sostanze energetiche e stimolanti che richiamano microrganismi a … Continua a leggere La rizosfera e le sue caratteristiche

Article:Improvement Quality and Content of Pepper and Chilli Nitrates Influenced by the Effective Microorganisms.

Uso dei microrganismi Em per la biostimolazione di peperone e peperoncino e la riduzione dei nitrati American Scientific Research Journal for Engineering, Technology, and Sciences (ASRJETS) (2019) Volume 53, No 1, pp 176-181 D. Prisa #qualità #peperone #peperoncino #em #rizobatteri

Importanza agronomica della rizosfera e dei PGPR

La rizosfera rappresenta il biotipo del terreno e può determinare diverse conseguenze agronomiche: I) Modificazione della struttura del terreno, infatti la popolazione microbica è più densa nella rizosfera che nel terreno. Probabilmente ciò è dovuto alla produzione di sostanze gommose e simili. II) Metabolismo dell’azoto, i microrganismi determinano un equilibrio fra la mineralizzazione e le … Continua a leggere Importanza agronomica della rizosfera e dei PGPR

I PGPR, segnali volatili e comunicazione con le piante

Le piante comunicano tra di loro usando molecole segnale come il metil salicilato, metile jasmonate (MeJA) ed etilene. Questi composti sono rilasciati dalle piante, a concentrazioni molto basse, e agiscono come segnali nelle piante vicine (Farmer e Ryan, 1990; Shulaev et al., 1997; Dong, 1998; Baldwin et al., 2006). Recentemente, è stato dimostrato che i … Continua a leggere I PGPR, segnali volatili e comunicazione con le piante