Article: Trichoderma harzianum: biocontrol to Rhizoctonia solani and biostimulation in Pachyphytum oviferum and Crassula falcata

Domenico Prisa * CREA Research Centre for Vegetable and Ornamental Crops, Council for Agricultural Research and Economics, Via dei Fiori 8, 51012 Pescia, PT, Italy. Research Article World Journal of Advanced Research and Reviews, 2019, 03(03), 011–018. Article DOI: 10.30574/wjarr.2019.3.3.0066 DOI url: https://doi.org/10.30574/wjarr.2019.3.3.0066 Publication history: Received on 20 September 2019; revised on 10 October 2019; accepted on 15 October … Continua a leggere Article: Trichoderma harzianum: biocontrol to Rhizoctonia solani and biostimulation in Pachyphytum oviferum and Crassula falcata

Annunci

Micorrize nella coltivazione fuori suolo dello zafferano (crocus sativus)

La micorriza rappresenta l’associazione simbiotica tra le radici delle piante (agrarie e forestali) e alcuni funghi del terreno. Il processo di formazione della micorriza inizia con la germinazione dei propaguli (spore). Le spore emettono uno o più tubi germinativi e il micelio del fungo cresce fino a trovare una radice ospite. In seguito alla colonizzazione … Continua a leggere Micorrize nella coltivazione fuori suolo dello zafferano (crocus sativus)

Effective Microorganisms (Ema) e Bokashi-Em nella coltivazione di fragola 4 stagioni, in substrati senza torba

La tecnologia EM è stata sviluppata per la prima volta nel 1970 (Higa, 2012). Gli EM comprendono una selezione di colture vive di microrganismi isolate in natura dai suoli (Mohan, 2008). La principale attività degli EM è quella di incrementare la biodiversità del suolo. I batteri fotosintetici che fanno parte degli EM in sinergia con … Continua a leggere Effective Microorganisms (Ema) e Bokashi-Em nella coltivazione di fragola 4 stagioni, in substrati senza torba

Bacillus subtilis nella coltivazione di luppolo in substrati senza torba

Bacillus subtilis è un batterio Gram-positivo, conosciuto anche come bacillo del fieno o dei pascoli, comunemente presente nel suolo. B. subtilis è a forma di bastoncello, in alcune fasi vitali fortemente flagellato, ed ha la capacità di formare un corpo di protezione duro, una endospora di protezione, permettendo all'organismo di tollerare condizioni ambientali estreme. A … Continua a leggere Bacillus subtilis nella coltivazione di luppolo in substrati senza torba

Come valutare la salute di una pianta dall’aspetto?

* apparato radicale con molte radici sottili * radici grosse poche * pianta impiantata in una zolla di terra compatta * corteccia fusto priva di lesioni e carie * callo cicatrizzazione innesto ben chiuso * no fusti codominanti o ad angolo acuto * rami in quantità adeguate e pianta con forma regolare e piena * … Continua a leggere Come valutare la salute di una pianta dall’aspetto?

Cosa usare al posto del prato?

La pavimentazione verde del giardino può essere costituita dal classico prato oppure da una copertura con piante coprisuolo, siano esse fiorifere o sempreverdi. Le piante tappezzanti sono facili da coltivare e richiedono una bassa manutenzione, si rivelano particolarmente adatte per chi non ha molto tempo da dedicare alla cura del verde. Per i giardini pianeggianti … Continua a leggere Cosa usare al posto del prato?

Quale acqua usare per l’irrigazione?

Per irrigare i giardini e gli orti domestici si usa generalmente l'acqua potabile, che purtroppo non è raccomandabile perché contiene cloro, dannoso per le piante, e carbonati di calcio, dannosi per gli impianti irrigui. Per questo tipo di acqua è necessaria una decantazione che consenta la sedimentazione del calcare e l'evaporazione del cloro per riscaldamento. … Continua a leggere Quale acqua usare per l’irrigazione?