Italia più verde

Oggi si va a Padova Fiere per il progetto "Italia più verde". Mi piacerebbe proporre la creazione di aiuole o parchi sostenibili, o il recupero di aree per la fruizione pubblica. Magari riesco a inserire qualche mio cactus :):) #padova #parco #verde #alberi #ornamentali

Annunci

Inquinamento del suolo

L’immissione nell’ambiente di prodotti chimici, organici ed inorganici (es. fitofarmaci, agenti antimicrobici, farmaci, detergenti, solventi, lubrificanti, oli esausti, ecc.), provenienti da attività urbane, industriali e agrarie, come scarto di produzione, porta ad un’alterazione profonda degli equilibri chimici e biologici del suolo. Infatti ad esempio se da un lato il riciclaggio di fanghi (usato prevalentemente nell’agricoltura … Continua a leggere Inquinamento del suolo

Cosa può comportare il taglio degli alberi e la deforestazione in generale?

Intensificarsi dell’effetto serra. Le piante e gli alberi, mediante il processo di fotosintesi clorofilliana, trasformano l’anidride carbonica presente nell’atmosfera in ossigeno: il disboscamento quindi determina un aumento di CO2 e di conseguenza un acuirsi dell’effetto serra e del surriscaldamento globale. Cambiamenti climatici e rischio idrogeologico. Il disboscamento determina cambiamenti nel clima (anche delle singole regioni) … Continua a leggere Cosa può comportare il taglio degli alberi e la deforestazione in generale?

I microrganismi del suolo

Le popolazioni del suolo possono essere numericamente molto elevate. I batteri presenti nelle zone superficiali possono raggiungere 10^9-10^10 ufc per grammo di peso secco di suolo. I funghi possono essere presenti con molte centinaia di metri di ife per grammo di suolo. È stato scoperto che un clone di Armillaria che vive associato alle radici … Continua a leggere I microrganismi del suolo

La biodiversità e le interazioni uomo e ambiente

La biodiversità rappresenta il numero totale delle diverse specie presenti in un ambiente. Si stima che sulla terra esistano da 5 a 30 milioni di specie vegetali e animali differenti. Le foreste pluviali benché degradate dalle attività umane mantengono uno dei valori più alti di biodiversità. La diminuzione è provocata dall'estinzione delle specie dovuta sia … Continua a leggere La biodiversità e le interazioni uomo e ambiente

I batteri e la sostanza organica del suolo

Il numero di specie batteriche che vivono nel suolo è sterminato, tuttavia solo 511 tipi di batteri, il 2 per cento di tutti quelli rilevati rappresenta la metà delle specie batteriche presenti in qualsiasi suolo del nostro pianeta. E alcuni di questi microbi sembrano essere particolarmente dominanti e comuni nei nostri terreni, primi fra tutti … Continua a leggere I batteri e la sostanza organica del suolo

Fattori abiotici che influenzano l’attività metabolica dei microrganismi del suolo

Umidità: influenza l'attività e lo sviluppo della flora microbica favorendo lo sviluppo di fattori nutritivi solubili e impedendo sbalzi di temperatura Concentrazione idrogenionica: nei terreni acidi i funghi abbondano, mentre batteri e attinomiceti preferiscono terreni neutri Aerazione: quasi tutti i funghi, gli attinomiceti e gran parte dei batteri sono aerobi. I membri anaerobi della comunità … Continua a leggere Fattori abiotici che influenzano l’attività metabolica dei microrganismi del suolo